Chiaraleggetroppo

Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine – Chistmas edition!


1 Commento

Citazione: “Voglio vivere prima di morire”, Jenny Downham.

Il medico continua a parlare e papà continua ad ascoltare, ma io smetto di sentire.
Sta per succedere davvero. L’avevano detto, ma nessuno di noi se l’aspettava così presto. Davvero non andrò mai più a scuola. Mai più. Non sarò mai famosa né mi lascerò dietro qualcosa di importante. Non andrò mai all’università né avrò mai un lavoro. Non vedrò crescere mio fratello. Non viaggerò, non avrò mai uno stipendio, non guiderò mai, non mi innamorerò né andrò mai a stare in una casa tutta mia. È proprio, proprio vero.
Mi sento infilzata da un pensiero, che parte dalla punta dei piedi e mi sbrana dentro finché non paralizza tutto il resto e diventa l’unica idea che abbia in testa. Mi riempie, come un urlo silenzioso. È da troppo tempo che sto male, la malattia mi ha gonfiato il corpo e l’ha fatto marcire, mi ha chiazzato la pelle, sfaldato le unghie, sterminato i capelli e riempito di nausea fin dentro le ossa. Non è giusto. Non mi va di morire così, senza neanche essere riuscita a vivere decentemente. Mi sembra estremamente chiaro. Mi sento persino speranzosa, per quanto pazzesco possa essere. Voglio vivere prima di morire. È l’unica cosa che abbia senso.

Annunci