Chiaraleggetroppo

Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine – Chistmas edition!

Citazione: “Luna”, Julie Anne Peters.

Lascia un commento

Mi sentivo come se mi avessero abbandonato in Siberia, senza la slitta. Saranno stati cento gradi sottozero e la scuola era distante quasi tre chilometri da casa nostra. Avevo camminato neanche mezzo isolato e i miei piedi erano già due ghiaccioli.
“Al diavolo, Liam” dissi a denti stretti “Ti odio”.
No, non era vero. E nemmeno lui mi odiava.
Ce l’aveva con la vita, con la sua vita. E io questo potevo capirlo.
Doveva essere una sensazione orribile, essere costretto a vivere nel corpo sbagliato,  avere questa specie di doppia identità. Sapevo quanto ne soffrisse. Desideravo solo che non se la rifacesse con me. Non era colpa mia se io avevo il corpo che avrebbe voluto lui. Io volevo avere il corpo di Britney Spears.  Me l’avevano dato? No.
Ok, d’accordo, stavo sminuendo la tragedia di Liam. Ma che cavolo. Che freddo faceva…

Annunci

Autore: Chiaraleggetroppo

Venti +5, mi divido tra Trieste e Forlì. Leggo libri, guardo film, penso troppo. L’amore della mia vita ha quattro zampe, il pelo nero e si chiama Kora. #SonoFattaPeggioDiMale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...