Chiaraleggetroppo

Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine – Chistmas edition!

#22 Teaser Tuesday

Lascia un commento

“Pensi di aver fatto un torto a tuo padre quando siete andate via da North Conway” affermò Trevor con sicurezza e Ryan si rese conto di mantenere lo sguardo su di lui, ma senza vederlo davvero. Ascoltava le parole dell’uomo solo per riflettersi in uno specchio dell’animo.
“Ryan, tu non hai nessuna colpa per quello che è accaduto. E non devi punirti per questo, come se dovessi scontare una condanna. Non sei tua madre e le decisioni che hanno preso i tuoi genitori, ti sembrerà assurdo, ma…” le mani si bloccarono ai lati delle sue caviglie. “Non riguardavano te. Hanno agito da uomo e donna, non da madre e padre. E hanno fatto bene, perché sono in questo modo sarebbero diventati genitori migliori di te, nel futuro.”
“Lo so” replicò la ragazza, gli occhi ancora fissi nel vuoto.
Un flash nella sua mente la riportò indietro nel tempo, a una bambina dal carattere chiuso che le impediva di fare amicizie, schiva, taciturna, eccessivamente riflessiva. Otteneva sempre risultati brillanti a scuola, nessun insegnante aveva avuto mai occasione di lamentarsi di lei. Non aveva pretese particolari, non chiedeva mai nulla. Quando poteva, aiutava in casa.
“Volevo essere perfetta, per dimostrare di non essere sbagliata. Credevo fosse colpa mia” sussurrò talmente piano che non seppe se il pensiero avesse assunto forma.
Trevor si spostò piano sul divano verso di lei, accogliendola nel proprio abbraccio e Ryan inclinò la testa sul petto di lui, solido e sicuro.
“Come lo sapevi?” mormorò contro la t-shirt di lui, gli occhi spalancati e fissi sulla verità. Gli sentiva il cuore battere forte, potente. Erano un gomitolo umano: stesso corpo, stesso respiro, stesse emozioni.
Percepì le labbra di lui premere sui suoi capelli, le braccia stringerla più forte.
“Perché noi ci apparteniamo, Ryan.”

Reazione immediata:

Annunci

Autore: Chiaraleggetroppo

Venti +5, mi divido tra Trieste e Forlì. Leggo libri, guardo film, penso troppo. L’amore della mia vita ha quattro zampe, il pelo nero e si chiama Kora. #SonoFattaPeggioDiMale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...