Chiaraleggetroppo

Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine – Chistmas edition!


3 commenti

Recensione: “Tutte le cose al loro posto”, Giulia Dell’Uomo.

Io ho il diritto di esserne felice. Perché lui a sua volta sostiene di avere una guerra nel cervello. Allora mi chiedo che senso abbia tutto questo. Perché dobbiamo vivere annebbiati dal dolore?

Titolo: Tutte le cose al loro posto
Autore: Giulia Dell’Uomo
Editore: Lettere Animate
Anno: 2014
Pagine: 68

2015 Reading Challenge: un libro che puoi finire in un giorno

Sinossi
Sara ha poco più di vent᾽anni quando scopre di avere un tumore. La malattia, pur sconvolgendo la sua esistenza, costituisce l᾽occasione per mettersi in gioco, continuare a fare programmi, a lottare e ad amare, a voler vivere fino in fondo la propria vita a tal punto che persino il rapporto con il suo medico, Roberto, fuoriesce dalle mura dell᾽ospedale e si catapulta nella vita reale, dove amore e paura si intrecciano in un vortice di emozioni intense. A scandire il tempo ci sono i ricoveri in ospedale, gli esami infiniti, le lacrime, i sorrisi, la consapevolezza di una malattia che non vuole andarsene e la rinascita fisica ed emotiva di una ragazza che è costretta troppo presto a diventare donna.

Continua a leggere

Annunci